Qualcuno con cui correre

71OEIiGjVtLQuesta è una strana estate: insopportabilmente calda, pigra, spesso noiosa e costellata da scelte di lettura fatte senza un vero criterio e senza troppa convinzione, libri lasciati a metà e poche buone letture. Anche Qualcuno con cui correre l’ho comprato e letto più per noia che per vero interesse e invece, inaspettatamente, mi è piaciuto.

La trama si riassume in poche parole: un ragazzo, Assaf, e un cane in corsa per la città alla ricerca di una ragazza, Tamar, che a sua volta corre alla ricerca un altro ragazzo, Shai, in fuga dalla vita; con loro una serie di personaggi più o meno credibili, ciascuno con una storia dolorosa alle spalle e poi la droga, la miseria, la cattiveria, l’amicizia, l’amore.

A fare da sfondo alla storia dei tre ragazzi c’è la città di Gerusalemme con il suo dedalo di strade, vicoli e cortili e che a volte rassicura, altre volte inquieta.1

È uno di quei romanzi che una volta si sarebbero definiti di formazione: due adolescenti alla ricerca di qualcuno che diventa anche una ricerca di se stessi; si scopriranno cambiati, più adulti e più forti.

Ero abituata ad un Grossman diverso, più lento e complesso, qua invece lo stile è semplice, fluido, scorrevole. Il libro si lascia leggere facilmente e la sensazione è di ascoltare una fiaba moderna, con protagonisti e antagonisti, prove da superare, paladini, guerrieri, torri, cattivi da sconfiggere e principesse da salvare, in cui è d’obbligo il lieto fine. L’autore riesce a tenersi ai margini della narrazione (cosa che in genere apprezzo), lasciando che siano i personaggi a costruire la vicenda e a dare vita al racconto. Non assume atteggiamenti eccessivamente manichei e non dà giudizi morali netti, lascia libero il lettore di trarre da solo le sue conclusioni.
Una buona lettura estiva e non certo un capolavoro che però rinfranca e ristora in questa strana estate.

arton147826

Ottima la colonna sonora:
Suzanne – Leonard Cohen 

03950011Con lo stesso titolo, nel 2006, Oded Davidoff ne ha tratto un film:
Qualcuno con cui correre – trailer

 

 

 

71OEIiGjVtL
Qualcuno con cui correre
David Grossman, Alessandra Shomroni (trad.)
Oscar Mondadori
2008
362 pagg.

 

 

Annunci